Quando usare database a grafo

I database a grafo sono progettati appositamente per lo storage e la navigazione di relazioni. Presentano vantaggi rispetto ai database relazionali per i casi d’uso come social network, motori di raccomandazioni e rilevamento di frodi, dove è necessario creare molte relazioni tra dati ed eseguire rapidamente query su di esse. La creazione di questi tipi di applicazioni utilizzando un database relazionale prevede alcune difficoltà: sono necessarie più tabelle con varie chiavi correlate (foreign keys); le query SQL per la navigazione in questi dati richiederebbero strutture annidate e join complesse che diventano scomode e inefficienti con il crescere della quantità dei dati nel corso del tempo.

Cosa è una smart data management platform

La gestione delle informazioni in una data-driven company con le DMP. I dati sono il petrolio del futuro, ma come il petrolio devono essere raffinati prima di poter essere usati.Per accrescere la competitività di una impresa è necessario un sistema informativo che separi in modo chiaro il mondo dei dati dal mondo delle applicazioni. I dati sono ovunque e non esiste un solo modo di trattarli: alcuni devono essere analizzati in tempo reale, altri possono essere analizzati con più calma.

I linked data a servizio della robotica

Smart data per smart factory “Industria 4.0” è un termine collettivo (creato in Germania) per definire il concetto di Cyber-Physical Systems, Internet of Things e Internet of Services, che collettivamente costituiscono la struttura di una “smart factory”. In una “smart factory”, i sistemi cyber-physical monitorano i processi produttivi e, attraverso l’Internet of Things, cooperano tra di loro e con gli umani aiutando a prendere decisioni in modo intelligente e decentralizzato.

Lodmap3D(tm)

Lodmap 3D ti fa creare una streetview di un interno da te scelto con la possibilità di segnalare luoghi d’interesse ai quali appendere descrizioni sia testuali che vocali. Ricevi maggiori info Come funziona? La piattaforma è realizzata attraverso l’utilizzo di foto a 360° combinati con algoritmi di immage-processing e 3D-rendering rendendo il prodotto flessibile e veloce ad ogni esigenza.

onto40(tm)

L’industria 4.0 genera molti dati. Per metterli insieme e poter dargli valore è necessario dotarli di un significato condiviso tra tutti i sistemi coinvolti. Quando si condivide il significato dei dati è più facile integrarli, scambiarli e arricchirli. Ricevi maggiori info Come funziona? onto40™ è un insieme di servizi professionali e strumenti tecnologici che ti consentono di mappare i modelli dati dei vari sistemi industriali in un unico schema (ontologia).